martedì 13 aprile 2010

DUEMILAETREDICI


Nel duemilaetredici selleremo i cani ed andremo a caccia in sconfinate praterie sorte nei parcheggi dei centri commerciali. Branchi di babbuini domineranno citta' abbandonate e le loro grida geleranno le notti dei sopravvissuti. Saper fare un fuoco segnera' la differenza fra vivere o morire e finalmente liberi come bestie socializzeremo annusandoci il culo... non vedo l'ora!



3 commenti:

  1. tanto nel 2012 finirà il mondo, tranquillo...giulia

    RispondiElimina
  2. bellissimo il primo.
    giorgio in spain

    RispondiElimina
  3. Noi tutti non vediamo l'ora, veramente, sia per il sellare i cani sia per quella cosa sulla socializzazione

    RispondiElimina